Cooperazione internazionale

MESAP ha sviluppato una strategia di internazionalizzazione a tre dimensioni capace cioè di intercettare i trend e i bisogni delle aziende in tema di attività all’estero attraverso:

  • la partecipazione a progetti internazionali;
  • lo sviluppo e il consolidamento di lobby a livello europeo per la promozione delle proprie PMI;
  • le collaborazioni europee ed extra europee in materia di ricerca, sviluppo e innovazione.

Le attività di MESAP mirano infatti ad offrire ai propri membri l’opportunità di indirizzare i temi di ricerca ed innovazione finanziati da H2020, conoscere direttamente le aziende e gli enti di ricerca europei più attivi sui bandi europei per l’innovazione, partecipare agli eventi strategici organizzati dalla Commissione Europea e ai b2b per trasferimento tecnologico; in altre parole a migliorare il proprio posizionamento competitivo.

Networking Europeo

Le attività di networking costituiscono uno degli assi portanti della strategia di internazionalizzazione di MESAP : partecipazione attiva e interazione sinergica con Poli di Innovazione, distretti e associazioni, per diventare soggetto di riferimento su scala regionale ed extra regionale, moltiplicando la capacità del polo di generare i migliori risultati in un’ ottica di crescita.

Mesap aderisce al circuito Enterprise European Network (EEN), promossa dalla Commissione Europea, per aiutare le PMI a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi, facilitando le informazioni relative ai bandi europei nell’ambito di Horizon 2020, offrendo assistenza su normativa comunitaria e promuovendo l’accesso agli strumenti finanziari della UE.

Mesap è membro della European Cluster Collaboration Platform (ECCP), vetrina europea nell’ambito del programma COSME dedicata alla competitività delle PMI.
La piattaforma contraddistinta da una fitta mappatura dei cluster europei, li supporta al fine di migliorarne le prestazioni e aumentare la loro competitività stimolando la cooperazione trans-nazionale e internazionale con esternalità positive sulle PMI dei cluster.

Collaborazioni specifiche

Fin dalle su origini MESAP conduce attività di mappatura dei cluster europei al fine di irrobustire il suo patrimonio di conoscenze del tessuto produttivo europeo arricchito da una fitta rete di rapporti e collaborazioni con più di 40 cluster europei. Un sistema di contatti e relazioni crescente dove si scambiano idee, competenze, informazioni, dove si trovano soluzioni e grazie al qualsiasi mettono in relazione aziende e persone per raggiungere un risultato comune: trasformare il valore della conoscenza in vantaggio competitivo e generare innovazione e business per le PMI.

Associazioni ed alleanze in ambito Europeo

EFFRA

Mesap è membro di EFFRA l’associazione europea per la promozione e lo sviluppo di tecnologie produttive innovative; EFFRA accelera e moltiplica le attività di ricerca e sviluppo legate alla produzione di tecnologie nella European Research Area con un meccanismo di partnership pubblico-privata denominata Factories of the Future. La partnership ha l’obiettivo di creare un “programma industriale guida” nell’ambito dell’R&D che faccia da volano per il lancio e lo sviluppo di collaborazioni cross-border e commerciali nell’area UE che conducano alla presentazione di progetti, dimostratori, prototipi con applicazioni in molteplici settori produttivi.

 www.effra.eu

 Per informazioni contattare Paolo Dondo

EPoSS

Mesap è membro di EPoSS, la Piattaforma Tecnologica Europea sulla Smart Systems Integration, un’iniziativa europea che definisce le esigenze e i requisiti necessari in termini di ricerca, sviluppo e innovazione nell’ambito dei sistemi intelligenti e dei micro e nanosistemi integrati. EPoSS vanta, quali associati, di un gruppo di grandi aziende industriali e organizzazioni di ricerca appartenenti a oltre 20 Stati membri EU, e ne coordina le attività nel campo dei sistemi intelligenti.

 www.smart-systems-integration.org

Alla fine del 2017 EPoSS ha lanciato ufficialmente il Marchio Collettivo Europeo Smart Systems Integrated®, ideato dal Polo Mesap, che ne ricopre la carica di Ente Gestore, in collaborazione con EPoSS e regolarmente registrato presso EUIPO con valenza a livello europeo. Il marchio può essere rilasciato per dimostratori, prototipi e prodotti nell’ambito della Smart Systems Integration in seguito ad una valutazione tecnica ad opera di esperti del settore. Con lo slogan “What’s different in your product? Turn your smartness inside out” il Polo intende promuovere presso le aziende e gli enti di ricerca l’utilizzo del marchio di EPoSS che attesta le caratteristiche di innovatività, affidabilità, solidità e alto valore di mercato necessarie per rafforzarne il posizionamento competitivo sui principali mercati internazionali.

 www.ssi-trademark.org

 Per informazioni contattare Serena Zerbinati

European “Silicon Europe Alliance

Dal 2017 Mesap è membro della Silicon Europe Alliance, un’alleanza a livello europeo che unisce 12 importanti cluster europei con accesso alle tecnologie e alle competenze più avanzate nei campi dell’elettronica, della digitalizzazione e del software. L’alleanza vanta più di 2500 membri attraverso i 12 poli coinvolti, ai quali si sono aggiunti quelli del Mesap, unico polo italiano ad avere accesso privilegiato al network: una rete di alto profilo dedicata al trasferimento tecnologico, alle collaborazioni per le call e progetti europei, alle tecnologie innovative nonché a nuovi canali di comunicazione per rappresentare, sostenere e promuovere le imprese e le organizzazioni interessate a nuove possibilità di collaborazione, scambio e conoscenza.

 www.silicon-europe.eu

 Per informazioni contattare Roberto Caminiti

Partnership Tunisia

Nel 2017 è stato siglato con il Polo di Competitività tunisino di Sousse, un accordo per favorire le opportunità di scambio e interazione internazionale tra le due regioni: una collaborazione per lo sviluppo e la diffusione di bandi R&D, la condivisione di best practices, la partecipazione comune a eventi tecnologici e la promozione di incontri B2B tra le aziende aderenti ai poli. Grazie all’accordo le aziende di Mesap hanno la possibilità di insediarsi in loco nonché di sfruttare l’interessante mercato tunisino come testa di ponte verso le aree dell’Africa centrale.

 Per informazioni contattare Paolo Dondo

Progetti Europei

5E – In corso

Mesap è partner del progetto 5E – Federating European Ecosystems in nanoElectronics, Electronics Smart Systems and flexible Electronics, volto a sostenere e rafforzare l’industria elettronica europea attraverso l’elaborazione di azioni concrete e la federazione dei tre ecosistemi elettronici europei nanoelectronics, electronic smart systems e flexible & wearable electronics. Il progetto vedrà la realizzazione di una joint vision, basata su un’analisi approfondita dello stato dell’arte e di una meta-roadmap tecnologica e applicativa elaborata a livello dei 3 ecosistemi elettronici e a livello di politica europea e regionale. Le azioni specifiche di 5E rafforzeranno le opportunità di collaborazione e la diffusione dell’industria elettronica in tutta Europa – in tutte le catene del valore, i settori, le aree e i gruppi destinatari pertinenti – e a livello internazionale.
Il Polo Mesap è leader delle attività di sensibilizzazione e divulgazione del progetto.

 www.5e-project.eu

 Per informazioni contattare Serena Zerbinati

DIA – In corso

DIA – European Digital Industry Alliance nasce nel 2017 con l’obiettivo di elaborare una strategia di internazionalizzazione per le PMI focalizzate sull’Industria Digitale: l’alliance coinvolge altri 5 poli di innovazioni europei (il polo francese SCS Solutions Communicantes Sécurisées, il cluster tedesco BNPT Baltic Net Plasma Tec, quello portoghese TICE.PT, quello svedese  MITC e quello della regione basca Basquegame/GAIA) legati alla digital industry per raccogliere gli interessi e le potenzialità dei loro territori e veicolare nuove traiettorie di crescita intelligente sostenibile e rafforzare il posizionamento commerciale delle PMI oltre i confini comunitari. In quest’ottica si terrà in occasione dell’ IoT Solutions World Congress di Barcellona ( 29-31 Ottobre 2019) l’evento finale di DIA in cui verranno presentati i risultati di sondaggi e analisi ed esposte le opportunità future per le aziende sui paesi Nord America, America Latina e Asia.

 www.digitalindustryalliance.eu

 Per informazioni contattare Alessia Menduni

E2DRIVER – In corso

Mesap è partner del progetto E2DRIVER finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito della Focus area “Building a low-carbon, climate resilient future (LC)”. E2DRIVER svilupperà una piattaforma di formazione, dedicata al personale dell’industria automobilistica, nell’ambito degli audit energetici quali misura di efficienza energetica del settore. Partendo dall’analisi dei programmi esistenti, attivi a livello nazionale, la piattaforma fornirà accesso a materiale formativo, linee guida, strumenti energetici e finanziari, moduli di realtà virtuale e una comunità di attori chiave nel settore. A tal fine, il Polo Mesap contribuirà alla definizione della metodologia di formazione che sarà incentrata sullo sviluppo di specifici piani di formazione in accordo con i bisogni delle PMI. Ciò aumenterà l’efficacia delle sessioni di formazione e la consapevolezza dei
problemi energetici.

 www.e2driver.eu 

 Per informazioni contattare Paolo Dondo

FIT4FoF – In corso

Mesap è partner del progetto FIT4FoF – Making our Workforce Fit for the Factory of the Future che mira a definire 100 nuovi profili professionali in ambito Industria 4.0. Mediante la definizione e l’analisi di una Community of Practice (CoP) verrà definito un nuovo framework educativo e formativo che ponga i lavoratori (uomini e donne) al centro del processo di progettazione. FIT4FoF permetterà infatti ai lavoratori di essere i motori stessi della progettazione, dello sviluppo e dell’erogazione dei programmi di riqualificazione e di empowerment attraverso lo sviluppo di alleanze di CoP volte ad ampliare l’approccio in tutta Europa.
Il progetto vedrà lo sviluppo di 4 Pilots per convalidare gli approcci educativi e formativi definiti.
Il Polo Mesap è leader del Pilot con il focus sulla Smart Manufacturing.

 www.fit4fof.eu

 Per informazioni contattare Roberto Caminiti

IoT4Industry – In corso

Mesap è tra i protagonisti di IoT4Industry progetto dedicato alle PMI che eroga quasi 4 milioni di euro sotto forma di voucher in un periodo di circa due anni, per studi di fattibilità, prototipi, dimostratori e progetti pilota in ambito Internet of Things per la manifattura, frutto della collaborazione tra PMI di regioni d’Europa differenti. Mesap è National Contact Point di un’iniziativa finalizzata ad aumentare la competitività su scala globale delle PMI attraverso l’implementazione delle tecnologie smart nel ciclo produttivo delle PMI e intensificare il contatto e la collaborazione tra realtà europee differenti. Il primo bando di circa 2 milioni di euro si è chiuso con 24 progetti finanziati, di cui 7 italiani. Il secondo bando da circa 1,7 milioni di euro ha visto la sottomissione di 96 progetti (+80% rispetto al primo bando) provenienti da 18 paesi differenti e i cui risultati saranno pubblicati a fine agosto.

 www.iot4industry.eu

 Per informazioni contattare Alessia Menduni

RETRACE – In corso

Mesap è stakeholder dell’Interreg Europe RETRACE, un progetto che promuove l’adozione di un approccio sistemico per l’elaborazione di politiche ed azioni mirate a supportare la transizione verso l’Economia Circolare, considerata uno dei principali driver dello sviluppo sostenibile.
Il progetto è coordinato dal Politecnico di Torino con la partecipazione della Regione Piemonte, di 8 partner pubblici e privati e di oltre 70 stakeholder di 5 Paesi Europei (Italia, Spagna, Francia, Romania e Slovenia).

www.interregeurope.eu/retrace/

 Per informazioni contattare Serena Zerbinati

inSSIght – Concluso

Il progetto europeo inSSIght ha consolidato e ulteriormente sviluppato il lavoro svolto nell’ambito del progetto EXPRESS, promuovendo la conoscenza, l’utilizzo e la diffusione dei sistemi intelligenti (Smart Systems) in ambito europeo. Considerati i “building block” dell’Industria e della Società Digitale, gli Smart Systems combinano infatti funzioni cognitive con sensorizzazione, attuazione, trasmissione dei dati e gestione dell’energia con “effetti abilitanti” in ambiti quali la nanoelettronica, la micro-elettro meccanica, il magnetismo, la fotonica, la chimica e la radiation.
Mesap era leader delle attività di comunicazione e di promozione del progetto ed ha assunto la carica di Ente di gestione del Marchio Collettivo Europeo Smart System Integrated®, quale strumento dedicato alla diffusione, promozione e valorizzazione dei prodotti intelligenti su scala internazionale.

www.inssight.eu

 Per informazioni contattare Serena Zerbinati

EXPRESS – Concluso

Il progetto EXPRESS ha sostenuto lo sviluppo di un ecosistema dedicato ai sistemi intelligenti (Smart Systems Integration) in Europa. Obiettivo del progetto era accelerare l’adozione e l’integrazione dei sistemi intelligenti a livello europeo per promuovere la crescita economica, la crescita delle competenze e la crescita delle capacità industriali e della competitività globale.
Il MESAP è stato co-leader delle attività di analisi e valutazione degli ecosistemi, supportandone lo sviluppo.

www.express-ca.eu

 Per informazioni contattare Roberto Caminiti

DIMA HUB Digital Manufacturing Technology Hub – Concluso

MESAP con il Politecnico di Torino, l’Università di Torino, l’Istituto Mario Boella e Torino Wireless ha studiato la fattibilità di un hub regionale dedicato alle tecnologie per il digital manufacturing (CPS, IoT, HPC) per supportare il dialogo e le collaborazioni sinergiche tra la produzione condotta nelle PMI e le attività di R&D di università e centri di ricerca.
Gli obiettivi principali di DIMA-HUB erano: valutare la fattibilità di creare un hub RDMI in Piemonte, coinvolgere i principali stakeholder e identificare i principali beneficiari. Il suo risultato principale è stato la produzione di un Business Plan e una roadmap per la costruzione dell’hub. Lo studio è stato condotto nell’ambito dell’iniziativa della Commissione Europea denominata I4MS per la diffusione e l’utilizzo delle tecnologie digitali in ambito produttivo.

 www.dimahub.polito.it 

 Per informazioni contattare Emanuele Pensavalle

PER SCOPRIRE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI VAI ALLA NEWS DEDICATA QUI