20 Maggio 2021

Azione Pilota progetto E2DRIVER

Aperte le candidature per attività di training in ambito energetico – PMI del comparto Automotive


La poca consapevolezza dell’impatto energetico proprio di un’azienda è spesso alla base di una ridotta efficienza delle imprese italiane.

Si stima poi che nel processo di produzione dell’industria automobilistica, le PMI parte della catena del valore consumino circa il 90% dell’energia totale, nel contesto di un’industria tra le più energivore al mondo.

Per quanto attiene l’impatto economico della produzione, inoltre, l’efficacia in termini di costi legati all’energia rimane un driver fondamentale, in grado di generare significative riduzioni dei costi, poiché la gestione delle risorse e dei materiali restano nella loro componente economica fattori già di per sé ottimizzati o di difficile influenza da parte delle aziende produttive.

Il progetto europeo E2DRIVER, nel quadro di Horizon2020, intende affrontare le tematiche green anche colmando questa lacuna cognitiva sulla consapevolezza dell’impatto ambientale delle attività manifatturiere.

Il fattore umano viene posto al centro di questa crescita di competenze, offerta finanziando attività formative a beneficio della forza lavoro.

Siamo quindi alla ricerca di una PMI manifatturiera attiva nel settore Automotive per migliorarne la consapevolezza circa il suo efficientamento energetico, inserendola nell’azione pilota del progetto E2DRIVER.

Per l’azione pilota del progetto E2DRIVER sono offerte attività di training a partire dal mese di giugno.   

Inoltre, con l’avvio in autunno della fase di replication, altre opportunità sono disponibili oltre al prossimo intervallo di giugno per cui le selezioni sono aperte.          

Ecco alcune azioni previste dal programma di training sviluppato per l’iniziativa:

  • formazione e sessioni di tutoring con figure specializzate su argomenti teorici e loro applicazione nello specifico contesto aziendale;
  • definizione di un project work dedicato alla propria realtà;
  • simulazioni e training con la Realtà Virtuale.

Maggiori dettagli sulle attività formative, nel documento qui scaricabile.

Per avere informazioni sulle attività e per candidarsi per l’azione pilota è possibile contattare f.fallarini@mesap.it.

 Raccolta adesioni fino al 4 giugno.

Tutte le informazioni sul progetto E2DRIVER sul sito dedicato, e in questo documento da consultare.